site-logo

Esotico Anelli Di Fidanzamento Con Rubino Prezzi I Gioielli | Mirco Visconti

I gioielli | Mirco Visconti - Decidere tra un rubino o uno zaffiro sul tuo anello di fidanzamento non è solo una questione di ombra. In modo lampante se si desidera il rosa è molto meglio optare per il rubino e se si opta per il blu, è molto meglio decidere sullo zaffiro. Quali sono le peculiarità di ciascuno?. Cos'è un rubino? Chimicamente è un ossido di alluminio all'interno della forma monocristallina. Parole difficili da dire che si tratta di un composto di ossigeno e alluminio, con alcune inclusioni di cromo. Ed è un migliaio di acciaio rimasto che conferisce al rubino il suo colore specifico. Stiamo parlando di una pietra particolarmente dura, con anche un piacevole 9 all'interno della scala mohs, la seconda più efficace per il diamante che ha 10. Solo questa durezza, tuttavia, include un problema sicuro per scoprire esemplari di rubino con dimensioni consistenti , dato che la loro estrazione avviene in depositi in depositi alluvionali. In natura, quindi, non scopriamo spesso un rubino con un'eccellente chiarezza superiore a 10 carati. Poi ci sono campioni prodotti all'interno del laboratorio attraverso numerose strategie con cui è possibile ottenere gemme di dimensioni cruciali, anche tra 10 e 40 centimetri. Cos'è uno zaffiro? Lo zaffiro è anche un composto di ossigeno e alluminio e ha gli stessi componenti chimici del rubino. La colorazione blu-blu è dovuta in questa situazione alle piccole inclusioni di ematite e rutilo. Inoltre, lo zaffiro offre una durezza di prima qualità, oltre che informazioni nove nella scala di mohs. La sua estrazione prende nelle vicinanze depositi alluvionali ricchi di rocce metamorfiche che hanno avuto un procedimento di rifusione in magmi vulcanici con una minima attenzione di silice. Lo zaffiro può anche essere prodotto all'interno del laboratorio tramite una sintesi. Per differenziare un campione naturale da un campione artificiale è importante far eseguire un esame microscopico delle inclusioni interne. Ma, anche molti degli esemplari perfettamente naturali, puoi localizzare gemme di dimensioni importanti. Variazioni tra rubino e zaffiro per quello che abbiamo dichiarato, a parte la distinzione a colori, non ci può essere alcuna differenza enorme tra rubini e zaffiri, come minimo della loro composizione chimica. Tuttavia, ci sono buone varianti pratiche. Se non dimentichiamo più efficacemente le gemme naturali, tralasciando quelle artificiali, dovremmo prima tenere in considerazione le dimensioni uniche che possono essere determinate. Come abbiamo visto, i rubini a base di erbe non hanno quasi mai un'importanza importante. Quindi se hai intenzione di acquistare un anello di fidanzamento con una gemma particolarmente grande, è più alto orientarsi allo zaffiro anziché al rubino. L'elaborazione delle 2 pietre è abbastanza simile, quindi dal punto di vista del posizionamento, non ci sono variazioni tecniche precise. Un anello con un alloggiamento che potrebbe ospitare un rubino può farlo senza difficoltà con uno zaffiro. L'appropriato potrebbe essere quello di impostarlo in un anello d'oro giallo.

Guarda più idee relative di anelli di fidanzamento con rubino prezzi