site-logo

Freddo Fedi Nuziali E Fiori Fedi Nuziali Dell'Oro Sul Mazzo Dei Fiori Per La Sposa Fotografia

Freddo Fedi Nuziali E Fiori Fedi Nuziali Dell'Oro Sul Mazzo Dei Fiori Per La Sposa Fotografia

Fedi Nuziali Dell'oro Sul Mazzo Dei Fiori Per La Sposa Fotografia - La storia degli orecchini nuziali potrebbe essere molto antica. Dentro l'età barbarica le coppie cambiavano il cerchio per assicurarsi la reciproca costanza. Il periodo di tempo "religione" deriva infatti dal latino "fides": questa è la fedeltà. Fides si trasformò in in aggiunta al richiamo della dea romana della lealtà. è miglia tanto quanto lo sposo a fare acquisti per gli anelli del matrimonio, come nel galateo. Il testimone maschile dello sposo, tuttavia, ha il compito di portarli nelle vicinanze della cerimonia. I paggetti o le damigelle d'onore, che normalmente precedono la sposa e lo sposo in qualche punto della marcia nuziale, hanno il compito di portare i gioielli del matrimonio mettendoli su un cuscino che dovrebbe essere coerente con la moda del matrimonio. Per assistere all'apparizione del vero anello di fidanzamento, sarà essenziale guardare avanti all'epoca romana. Per cominciare è stato indossato solo attraverso i maschi, ma presto è diventato anche prolungato per le donne. La consuetudine di mantenere la fede al dito, anche alla fine della cerimonia, si è trasformata in stabile solo dopo il xvi secolo, mentre l'uso dell'incisione dei nomi della coppia e la data del matrimonio all'interno dell'anello risale al xvii. Dovuto al fatto che i tempi antichi il cerchio è il simbolo di infinito e perfezione. E questo per mezzo della virtù della sua forma geometrica, i cui fini sono riuniti per cancellare ogni diverso. Da qui arriva l'anello nuziale, immagine dell'unione delle anime dei 2 sposi in un intreccio romantico. L'anello del matrimonio dovrebbe essere indossato all'anulare della mano sinistra. A determinarlo sono due ragioni molto particolari: le prime date sono tornate ad un antico rito della liturgia cattolica. Come rapidamente, poiché il celebrante tocca le prime 3 mani della sua mano sinistra, dice la famosa affermazione: "dentro la chiamata del papà, del figlio e dello spirito santo ...", Si impegna a inserire il cerchio, benedetto per mezzo del rituale, nel quarto dito della mano. La seconda ragione è molto più curiosa e risale a una percezione storica egiziana: dall'anulare si potrebbe scavalcare una piccola arteria denominata vena dell'amore, che sale sul braccio e va direttamente al cuore. Non importa i motivi di cui sopra, la religione viene indossata sull'anulare sinistro per ragioni sensate: il dito del telaio è il dito più debole della mano e di conseguenza il meno usato.

Guarda più idee relative di fedi nuziali e fiori