site-logo

Semplice Fede Nuziale In Quale Dito Donna Che Mostra Fede Nuziale Sulla Sua Mano Fotografia Stock

Donna Che Mostra Fede Nuziale Sulla Sua Mano Fotografia Stock - Coerente con il modo di vivere cristiano, l'anulare sinistro è il dito che il prete tocca dopo i primi tre con l'invocazione padre-figlio-spirito santo. Nel matrimonio non secolare, il commercio delle fedi è il secondo massimo elettrizzante, in cui la coppia garantisce l'amore eterno dinanzi a dio. L'anulare sinistro è selezionato proprio perché, come per gli egiziani, anche per i cattolici, è il dito che simboleggia la lealtà e la protezione del cuore coronario. Può esserci una percezione della lingua cinese storica che ogni dito della mano corrisponde a una persona amata: il mignolo rappresenta i giovani; la media noi stessi; i pollici dei genitori; l'indice rappresenta fratelli e sorelle e il dito del telaio è associato. In altre località del nord america e in spagna la religione sta andando nella direzione giusta, mentre in india tutte le braccia della mano sono suonate.

L'uso delle fedi nel corso della cerimonia di matrimonio ha origini molto storiche: è stato affermato che gli antichi egizi diffondevano il suo uso, ritenendo che dall'anulare sinistro rimanesse un canale che incanalava i sentimenti al cuore delle coronarie. In tal modo, legare gli orecchini significava assicurare un legame duraturo di affetto e lealtà con ciascuno di essi.

L'anello del matrimonio è l'anello che gli sposi alternano a un certo punto del matrimonio spirituale per giurare amore eterno. Ma perché portarla all'anulare sinistro? Il termine storico anulus deriva dal latino e si avvicina al suo stesso anello. Per la ragione che le istanze degli egiziani, spose utilizzate per trasmettere la fede al quarto dito sinistro, perché da lì passa un'arteria che arriva direttamente al cuore coronario, la sede dell'amore e delle emozioni. La religione si è trasformata in estensivamente utilizzata nella successiva lunghezza barbarica per rappresentare promessa, elettricità e sottomissione all'interno del legame tra uomo e ragazza. Scambiare le fedi e portarle al dito è di nuovo una relazione di sottocultura al sedicesimo secolo. A partire dal secolo successivo, gli anelli iniziano anche ad essere incisi al loro interno con il nome degli sposi. Fino ad allora, il matrimonio si trasformò in una cerimonia privata, sigillata con l'aiuto di un accordo firmato con l'aiuto di un notaio e, in seguito, divenne il prete chiamato a benedire quell'unione.

La religione (o genuina) è un anello, normalmente in oro giallo, che viene scambiato nella cerimonia nuziale usando gli sposi come immagine di legame e fedeltà per tutto lo stile di vita. La forma circolare simboleggia l'unione. La religione è generalmente portata dalla mano sinistra all'anulare, mentre nell'europa centro-orientale, e anche all'interno della penisola iberica (eccetto la catalogna), è usata per posizionarla a destra. ? miglia posizionate sull'anulare perché potrebbe esserci la percezione che da lì passi una piccola arteria che sta risalendo il braccio immediatamente verso il cuore. Un numero crescente di oro giallo convenzionale viene integrato o sostituito con oro bianco, viola o platino.

Guarda più idee relative di fede nuziale in quale dito